OLIMPIADI DI TOKYO 2020: GARA D'APPALTO PER IL NUOVO STADIO NAZIONALE

In relazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, da oltre un anno l’ICE realizza una serie di attività, quali la Newsletter “Jump Up” curata dall'Ufficio di Tokyo, per informare le aziende italiane delle opportunità legate ai giochi olimpici che si presentano in questi anni. 

Nello specifico desideriamo ora segnalare che l’appalto pubblico per la progettazione e la costruzione del Nuovo Stadio Nazionale è stato bandito il 1 settembre 2015 e che il Japan Sport Council è la stazione appaltante del progetto.

Facciamo presente che l'equivalente giapponese della nostra Gazzetta Ufficiale (all'indirizzo http://www.jpnsport.go.jp/corp/Portals/0/corp/%E2%98%862015sinkokuritsu/20150901sinkokuritsu.seibijigyou.koukoku.pdf) riporta una descrizione in giapponese della gara d’appalto pubblica, con in calce un brevissimo sommario in inglese e l'indicazione del contatto. 

La scadenza per la presentazione dell'application form relativa alla richiesta di qualificazione per la partecipazione alla gara è prevista per il 18 settembre 2015, alle ore 5:00 pm (ora di Tokyo), mentre, la scadenza per la presentazione della proposta è prevista per il 16 novembre 2015, alle ore 12:00 pm (ora di Tokyo).

Inoltre, il sito web del Japan Sport Council elenca i documenti necessari per l’eventuale partecipazione alla gara, disponibili solo in giapponese.

Come illustrato nel terzo numero della Newsletter “Jump Up” (edizione gennaio 2015), reperibile al link http://www.ice.gov.it/paesi/asia/giappone/newsletter_olimpiadi.htm, il sistema delle gare d'appalto in Giappone prevede prassi complesse in ognuna delle sue fasi e rende pertanto difficile la partecipazione alle imprese di piccole dimensioni e a quelle straniere. Per le società straniere, in particolare, oltre ad un riepilogo in inglese dei contenuti, reso noto al momento della pubblicazione del bando, non sono disponibili altre informazioni, né la traduzione integrale in inglese della documentazione di gara, pertanto, è indispensabile la collaborazione di un partner giapponese per un'eventuale partecipazione.

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio ICE di Tokyo: tokyo@ice.it, all’attenzione della Dott.ssa Francesca Mondello, Vice Direttore.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...