Tasting Europe : la "mappa" dell'enogastronomia europea

''I turisti prendiamoli per la gola''.

E' questo lo scopo del portale TastingEurope.com iniziativa della Commissione Europea presentata alla Bit 2014, la rassegna internazionale del turismo in corso alla fiera di Milano, fino a sabato 15 febbraio dal vice presidente Antonio Tajani. 

L'iniziativa prende le mosse dalla consapevolezza che non c'è modo più gustoso di conoscere la cultura, la storia e la tradizione europea che attraverso i suoi prodotti alimentari. Dappertutto in Europa infatti, ci si può imbattere in fiere, sagre e percorsi gastronomici che consentono di gustare i piatti della tradizione. Per aiutare i viaggiatori a pianificare le loro vacanze nasce dunque questo strumento informatico, frutto della cooperazione tra la Commissione Ue e la Commissione Europea per i Viaggi (Etc) che riunisce gli uffici nazionali del turismo e vari paesi europei. 

''Sono un grande appassionato della cucina europea - ha detto Antonio Tajani presentando l'iniziativa - e sono convinto che questo nuovo portale on-line europeo soddisferà molti utenti. Le sinergie tra la gastronomie e il turismo beneficeranno entrambi i settori. Il successo del turismo europeo si basa anche sulla sua capacità di innovare, e diversificare le offerte, di aprire nuovi mercati e di attirare nuovi clienti. E' questa la strada per rafforzare il settore e creare occupazione''. 

Secondo l'ultimo rapporto dell'Organizzazione Mondiale per il Turismo delle Nazioni Unite, il turismo gastronomico è un fenomeno in crescita visto che oltre un terzo delle spese dei turisti è dedicato ai prodotti alimentari. Il sondaggio Eurobarometro del 2013 indica che il 22% degli europei ritiene che gli interessi culturali, compresi quelli gastronomici, siano la principale motivazione per andare in vacanza.

Fonte : Ansa

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...