Inaugurata la prima Bottega Italiana a Londra

Sabato 26 ottobre è stata inaugurata la prima Bottega Italiana nella capitale del Regno Unito. Si chiama "Italian Farmers" e porta oltremanica una ricca selezione dei prodotti made in Italy della rete della Coldiretti.

La prima Bottega Italiana di Campagna Amica - Coldiretti a Londra è un format che in Italia sta già avendo un grande successo: non solo vendita di prodotti rigorosamente italiani e a filiera corta garantita dagli agricoltori, ma anche la possibilità all’interno della bottega – attraverso la somministrazione non assistita – di degustare le prelibatezze appena acquistate in uno spazio dedicato. 

A poche centinaia di metri dalla stazione della metro di Finsbury Park e vicino all’Arsenal Stadium, la Bottega Italiana “Italian Farmers” ha una posizione strategica, in un quartiere frequentato da molti nostri connazionali, dove l’italianità è chiaramente percepita come un valore nonostante finora si trovassero prevalentemente prodotti che di italiano hanno solo il nome. Ma la Bottega Italiana vuole incontrare soprattutto l’interesse dei consumatori inglesi per il buon cibo made in Italy, che arriva fresco ogni giorno dal nostro Paese, lasciandone intatte le qualità organolettiche. Anche per questo, la bottega si proporrà come punto di riferimento per ristoranti e alberghi, essendosi attrezzata per diventare loro fornitore.

Per Massimo Santoro, il giovane gestore, si tratta di un’esperienza entusiasmante. “Per me non è solamente questione di fare business a Londra – ha dichiarato – ma di condividere una filosofia, un progetto: quello di portare il meglio del made Italy nel mondo. Con orgoglio”.

Non a caso, la accurata selezione dell’assortimento di prodotti 100% italiani vuol fornire uno spaccato dell’eccellenza dei prodotti agroalimentari del Belpaese e si propone quindi ad un target molto alto.

L’avventura di Campagna Amica fuori dai confini nazionali è appena iniziata. Finalmente il vero cibo italiano potrà farsi conoscere e apprezzare nella sua unicità e genuinità e verrà raccontato da chi sa valorizzarlo nelle sue mille storie di eccellenza.

Fonte : Comunicato Coldiretti

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...