Alliance China Program : superate le 500 richieste di adesione al Taste of Italy

Oltre 500 le richieste di adesione fino ad ora arrivate dalla data di ufficializzazione del nuovo programma distributivo per il mercato cinese nato dall'accordo tra le due società cinesi Taste of Italy (Qiao Lab Shanghai Group) e Shanghai Haibo Group, società governativa del 2° gruppo agroalimentare cinese Bright Food (http://tasteitaly.biz/alliance2014).

Serrata la fase di selezione per definire le aziende che saranno accreditate sul Catalogo Taste of Italy Alliance e che nella loro attività di ingresso / sviluppo del mercato cinese potranno contare sui fondi e supporti appositamente resi disponibili dai partner del progetto (circa 20.000 € / azienda), con i quali realizzare le azioni dirette sul mercato Retail, e-Commerce ed Ho.Re.Ca.

Per consentire quindi un percorso di accreditamento il più coerente possibile agli obbiettivi che il programma si è posto, visto anche l'ingente flusso di richieste ricevute e la sua eterogeneità in termini di dimensioni azienda e tipologia prodotti, si è pertanto deciso che prima di essere valutate per il programma Alliance, le aziende vengano registrate sul catalogo principale Taste of italy, con il quale sia possibile verificare le potenzialità dei prodotti sul mercato cinese attraverso i canali B2B ed Ho.Re.Ca. esistenti.

Questa opzione NON prevede la necessità di dover inviare alcun prodotto nella warehouse in Cina, così come le condizioni commerciali praticate sono di pre-pagato prima dell'invio del prodotto acquistato, elementi che tendono a ridurre i rischi a carico delle imprese nella loro penetrazione del mercato cinese e in questa prima fase di selezione.

Cosa ben diversa invece da quanto previsto per le aziende del Catalogo Taste of Italy Alliance, dove lo shop test-market che avviene direttamente nei punti vendita da noi gestiti e/o canali e-Commerce ed Ho.Re.Ca.,prevede che i prodotti selezionati e da vendere, siano inviati nella warehouse in Cina.

Tutto ciò, coerentemente alla nostra intenzione di attivare lo shop test-market SOLO per i prodotti che hanno fornito ottimi riscontri nella fase di Pre-Test, contribuendo così a ridurre al minimo gli investimenti richiesti alle aziende che ne saranno coinvolte.

Con questo approccio modulare, Taste of Italy intende cooperare con le aziende al fine di definire assieme a loro il percorso più idoneo per il loro ingresso e/o sviluppo sul mercato cinese, valorizzandone al meglio le competenze, i brands, i prodotti e le storie che essere rappresentano, cercando nel contempo di minimizzarne gli impatti economici e massimizzarne i guadagni, attraverso l'uso combinato delle risorse ed infrastrutture disponibili.

Maggiori informazioni sul programma Taste of Italy Alliance si possono trovare all'indirizzo:http://tasteitaly.biz/alliance

Le aziende interessate ad aderire al progetto Taste of Italy Alliance Buying Team possono farlo scrivendo al seguente indirizzo email: alliance@tasteitaly.biz.

Per maggiori informazioni : 

Alberto Fattori
Managing Director - Taste of Italy
QIAO LAB Next Business (Shanghai) Co., Ltd.
815-816 - No.8 Building, 275 East Guo Ding Road - Shanghai (P.R.C. China)
Mobile (China) +86. 13701728232
Mobile (Ita) +39. 348.6508963
Skype: albertofattori
Food & Beverage - http://tasteitaly.biz
Furniture & Design - http://wemeetdesign.com
e-Commerce - http://iciao.biz

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...