Commercio internazionale : le statistiche sulle tendenze del secondo trimestre 2013

Gli scambi di merci sono rallentati nella maggior parte delle principali economie nel secondo trimestre del 2013.
Rispetto al primo trimestre del 2013, il valore delle importazioni e delle esportazioni di merci per il totale dei paesi del G7 e BRICS è diminuito del 1,4% e 1,8%, rispettivamente.

Rispetto al trimestre precedente, le importazioni ed esportazioni di merci contratte nel secondo trimestre del 2013 nella maggior parte delle principali economie: in Germania (dal 1,5% e 2,0%, rispettivamente), Francia (da 3,1% e 0,5%), Italia (dal 3,8% e il 3,1%), Giappone (dal 3,0% e 0,4%) , Canada (dal 1,1% e 0,3%), la Russia (dal 4,6% e 1,8%) e India (da 4,5% e 8,1%). 

Le importazioni e le esportazioni sono cresciute contratti in Cina (dal 1,4% e meno 3,4% rispettivamente) e in Brasile (dal 0,2% e meno 4,6%). Al contrario, le esportazioni sono aumentate e la contrazione delle importazioni in Stati Uniti (dal 0,5% e meno 1,7%, rispettivamente) e in Sud Africa (del 3,8% e meno 2,9%).

Il Regno Unito è stata l'unica economia con qualche, seppur moderata, crescita delle importazioni e exportsinthe secondo trimestre del 2013 (0,1% e 1,4%, rispettivamente).

Scarica il rapporto completo ( testo in inglese ) 

Data : 29/08/13

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...