ITALIA- RUSSIA: accordo "corridoio verde doganale"

01 Agosto 2013
L'Italia e la Russia hanno raggiunto un accordo sul progetto di "Corridoio Verde Doganale". 

Lo ha annunciato l'ambasciatore italiano a Mosca, Antonio Zanardi Landi, in occasione dell'assemblea di Confindustria Russia svoltasi oggi alla presenza del presidente Giorgio Squinzi.

Il Protocollo, siglato dopo piu' di un anno di negoziati e su forte impulso della parte italiana, permettera', una volta entrato in vigore, un piu' rapido ed efficace scambio di dati tra l'Agenzia delle Dogane italiana e il servizio Doganale federale russo.

Vertice intergovernativo a novembre
Grazie a cio', si registrera' un netto miglioramento delle procedure e una conseguente riduzione dei tempi e dei costi di sdoganamento. Il prezzo finale del prodotto diminuira', con prevedibile aumento della domanda e, di conseguenza, del volume delle nostre esportazioni. L'Italia e' il primo Paese dell'Unione europea a ottenere un simile risultato, che potrebbe essere finalizzato presto. A questo proposito, l'Ambasciatore Zanardi Landi ha espresso l'auspicio che l'occasione possa essere il Vertice intergovernativo italo-russo, che si svolgera' in Italia il 26 novembre.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...