Commercio digitale negli Stati Uniti e nel mondo

Il Commercio digitale - prodotti e servizi forniti via Internet - costituisce un segmento in crescita dell'economia degli Stati Uniti e sta aumentando a livello globale così, riporta la US International Trade Commission (USITC) nella sua pubblicazione sul commercio digitale negli Stati Uniti e le economie globali.

USITC, un'agenzia federale indipendente, ha completato il rapporto richiesto dal Comitato del Senato degli Stati Uniti della Finanza.

Il rapporto fornisce informazioni sul ruolo del commercio digitale negli Stati Uniti e nel commercio internazionale. Inoltre, descrive le notevoli barriere e gli ostacoli al commercio digitale e delinea possibili approcci per valutare ulteriormente il ruolo del commercio digitale nell'economia.

Questa la sintesi della relazione di seguito.
  • Internet e le tecnologie di Internet è un beneficio sia per i produttori che per i consumatori. I produttori guadagnano da minori costi e le pratiche di business più efficienti. I consumatori beneficiano di un migliore accesso ai prodotti e servizi, più scelta e maggiore convenienza.
  • Le aziende leader con una grande presenza online si stanno espandendo negli Stati Uniti e nelle economie globali. Come si espandono le loro operazioni di business, i prodotti dei servizi che offrono sono sempre più probabile che includono alcuni, se non la maggior parte, dei seguenti: servizi di comunicazione (come la posta elettronica, voce e messaggistica instantanea), intrattenimento, social networking, informazioni di ricerca / recupero, il miglioramento della produttività (tra cui la memorizzazione dei dati e di analisi, miglioramento della produttività del software, e servizi di logistica), ed e-commerce.
  • Tutti i tipi di contenuti online sono in crescita, tra cui musica, giochi, video e libri. Gli effetti economici del commercio digitale per l'economia degli Stati Uniti variano a seconda del settore. Per la musica, i giochi, e video, la quota delle vendite digitali è cresciuto rapidamente negli ultimi anni, in parte compensato dai cali registrati nei ricavi di vendita fisici. Le vendite di e-book stanno aumentando, anche se le entrate da e-book rappresentano ancora una piccola quota del totale delle vendite di libri.
  • I siti web di social media stanno avendo effetti diffusi sulla più ampia economia americana. Social networking e siti di recensioni di utenti sempre più agiscono come pubblicità e sedi di marketing come diventano più integrato con i fornitori di contenuti online. I rivenditori rappresentano una gran parte dei ricavi pubblicitari conseguiti da siti di social networking.
  • Tecnologie come il cloud computing - la fornitura di software e altri servizi informatici via Internet stanno trasformando la fornitura di tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT), servizi. Servizi di cloud computing permettono alle aziende di esternalizzare il loro uso di prodotti e servizi ITC più semplice e flessibile. Le piccole imprese, in particolare, beneficiano di non dover più effettuare costosi investimenti in infrastrutture ITC.
  • Le tecnologie Internet hanno trasformato il modo di come la maggior parte dei beni e servizi in economia sono prodotti, aiutando le imprese a ridurre i costi e ad operare in modo più efficiente, mentre danno ai consumatori un migliore accesso a una gamma più ampia di prodotti e servizi. Le industrie di servizi innovativi utilizzano le tecnologie di Internet per migliorare la loro interfaccia con il cliente e le operazioni di back-end di retail, logistica, finanziaria, professionale, sanità e servizi di formazione.
  • Le esportazioni USA di servizi abilitati in digitale (una misura del commercio digitale internazionale) è cresciuto da 282,1 miliardi dollari nel 2007 a 356,1 miliardi dollari nel 2011, con esportazioni superiori alle importazioni di ogni anno in quel periodo. L'Europa, con la sua forte infrastruttura di Internet, è il più importante partner commerciale regionale per gli Stati Uniti. L'Europa è anche una destinazione importante per il digitale legato al commercio di investimenti diretti esteri degli Stati Uniti.
  • Notevoli le barriere e gli impedimenti nel commercio digitale individuate dai rappresentanti dell'industria ed esperti inclusi preoccupazioni circa i requisiti di localizzazione, divergente privacy dei dati e le regole di protezione, inadeguata protezione della proprietà intellettuale e quadri giuridici poco chiari, crescente censura online, e gli impedimenti tradizionali come onere delle procedure doganali, che in particolare impattano sulle piccole e medie imprese.
  • Gli studi che hanno quantificato il contributo economico di Internet hanno trovato generalmente un contributo significativo alla produzione degli Stati Uniti, l'occupazione, il benessere dei consumatori, il commercio, l'innovazione, la produttività e la performance finanziaria aziendale.

Fonte: US International Trade Commission (USITC)
Comunicato stampa n.13-073
Inv. No. 332-531
Data: 15 Agosto 2013

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...